ULTIMI AGGIORNAMENTI

La politica della coalizione sociale

«L’iniziativa proposta da Landini non è solo un ritorno alle origini mutualistiche del movimento operaio ma è anche la costruzione territoriale e trasversale di alleanze politiche e, perché no, caso per caso, anche elettorali. A cominciare dalle prossime amministrative». Il manifesto, 1º aprile 2015

Alain Touraine: “Senza orizzonti né classi sociali la gauche muore”

Intervistato da Anais Ginoi il sociologo interviene nella discussione aperta ieri da Nadia Urbinati. In Francia considerano di sinistra  il partito di Hollande; nessuno al mondo potrebbe considerare tale il partito di Renza. La Repubblica, 1. aprile 2015

La Storia di Pietro, il numero speciale del manifesto per Ingrao

Per raccontare Pietro Ingrao,  il manifesto presenta nel giornale di oggi (31 maggio 2015)a un libro su di lui, con numerosi contributi e suoi scritti. Inseriamo la nota editoriale e  il contributo di Luciana Castellina,

"Gli errori dell'Assessore Marson. Non è stata capace di dialogare e trovare sintesi con il Consiglio Regionale"

A illustrazione dell'articolo di Paolo Baldeschi inseriamo la commovente  lamentazione di un autorevole rappresentante del PD toscano. Questa critica da destra dell'operato di Marson ci sembra interessante perché esprime bene l'ideologia (post-berlusconiana, si potrebbe dire) di quella parte politica. Il Tirreno, 31 marzo 2015

Francia e Stati Uniti. Bicameralismo ed elezione Enti Locali: perché in Italia no?

«Peccato che nessuno abbia fatto notare che da noi l'equivalente istituzione delle Province si è vista sottrarre questa possibilità».

L'intelligenza politica del PD Toscano

L'approvazione del Piano paesaggistico della Toscana è stata subita dal Pd, stretto tra l'intervento del Ministro Franceschini e dal Mibact ...>>>

Interregno, lo spazio liquido dell’esistenza

«Stato di crisi» di Carlo Bordoni e Zygmunt Bauman, per Einaudi. L’impoverimento e le disuguaglianze sociali hanno evidenziato l’implosione di un modello economico. L'Ue è il laboratorio dove sperimentare, in più occasioni, le varie politiche legate all’austerity». Il manifesto, 31 marzo 2015

La studiosa Nancy Fraser: il movimento delle donne ha fallito

Una seria autocritica della fase recente del femminismo. «Di femminismo e di un’alleanza per la democrazia c’è bisogno più che mai: ma perché siano i popoli e non i mercati a dettare la linea ai governi, dobbiamo abbandonare l’ossessione individualista. E recuperare la solidarietà». La Repubblica, 31 marzo 2015

Cavallerizza all’asta. Con mistero

Succubi di una politica europea e nazionale volta sistematicamente ad arricchire i già ricchi impoverendo gli altri (e i posteri), insistono nel tentativo di far cassa liquidando il prezioso patrimonio collettivo e abbandonando al degrado della privatizzazione un bene culturale prezioso. Il manifesto, 31 marzo 2015

La parola sinistra e la bussola dei diritti

Quando Renzi pretende (proprio lui!) di essere l'unico a poter rivendicare l'uso di quella parola esprime il più arcaico dei modelli della vecchia sinistra. Che la nuova sinistra trovi la bussola per non ricadere nell'errore. La Repubblica, 31 marzo 2015

Leggere la città, rassegna a Pistoia

Da giovedì 9 a domenica 12 aprile, torna a Pistoia la rassegna Leggere la Città,  organizzata dal Comune di Pistoia. Quest’anno ha per tema lo spazio pubblico. Interverranno, tra gli altri, Edoardo Salzano, Vezio De Lucia, Ilaria Boniburini, Paolo Maddalena, Antonietta Mazzette (segue qui)

Auguri, Ingrao

Oggi Pietro Ingrao compie cento anni. Meriterebbe di viverne altri cento. Gli auguriamo (e auguriamo a noi stessi) di viverne ancora quanti bastano per vedere il nostro mondo un po' piu vicino a quello che lui (e noi) desideremmo per i nostri figli e nipoti. Rinviamo chi voglia conoscerlo meglio alla cartella di eddyburg  in cui raccogliemmo alcuni scritti su di lui.

Perché il popolo tradisce la sinistra

Un'analisi riferita alla situazione francese, ma perfettamente calzante per l'Italia e l'Europa. In estrema sintesi,  la risposta al titolo è questa: il popolo tradisce la "sinistra" perché la sinistra non c'è. La Repubblica, 30 marzo 2015

«La Laguna va vincolata contro lo scavo del canale Contorta»

Venezia: il candidato sindaco che voglia i nostri voti si impegni formalmente a difendere la Laguna, adoperando gli strumenti e le persone adeguate a questo compito. La richieste di una importante rete di  associazioni veneziane. Il Gazzettino, 30 marzo 2015

Per la morte degli ulivi del Salento

Quella prima della Pasqua è celebrata dalla chiesa cattolica come “la domenica delle palme”. In questa festa viene ricordato il giorno...>>>

Lo spirito nuovo del ceto medio

Interessante analisi delle diverse forme, ragioni e dinamiche dei movimenti di protesta. «Se i movimenti del 2012 erano quelli dei precari, negli anni seguenti a scendere in piazza è stata la classe impoverita. Le ampie ondate di protesta hanno un carattere costitutivo, e sospendendo vecchie regole ne creano di nuove. In questo modo la democrazia si è evoluta nelle strade». sbilanciamoci.info, 25 marzo 2015

New York-Pechino, 2h,30

Prosegue indefessa la ricerca per rafforzare la "infrastruttura globale" rete di siti d'eccellenza e connessioni veloci materiali e immateriali, costruita per i pochi che detengono potere e ricchezza, e i loro servi più prossimi. Servizio di Sergio Pennacchini e commento di Michele Smargiassi, la Repubblica, 29 marzo 2015

Incidenti stradali e ora legale

L'attenzione alla vita quotidiana e lo spirito critico sono due buoni punti di partenza per scoprire le magagne della città e della società, e intravedere  i modi per la loro neutralizzazione. La Città Conquistatrice, 29 marzo 2015

Bisogna aiutare Matteo a difendersi da se stesso

Come ha fatto a non capire subito che Matteo Renzi era così? Anche i più intelligenti sbagliano.  Peccato. Forse se capiva in tempo Matteo non vinceva.  La Repubblica, 29 marzo 2015

La meritocrazia è giusta? Il dibattito che manca a sinistra

«Realizzare riforme meritocratiche è sopratutto un complesso esercizio di ingegneria sociale che non può dimenticare la stella polare della giustizia sociale. Esiste oggi per la sinistra una sfida politica più accattivante di questa?». Glistatigenerali.com, 27 marzo 2015 , con postilla