responsive_m

menu

subheader

ULTIMI AGGIORNAMENTI

venerdì 23 giugno 2017

Una poesia, un sogno Confine


Confine diceva il cartello
cercai la dogana, non c'era
non vidi dietro il cancello
ombra di terra straniera.
(Giorgio Caproni)

Il pressing di Gentiloni: migranti, una missione al confine Sud della Libia

Le solite notizie sulla politica di accoglienza dei rifugiati italiana ed europea. Fanno a gara a che è più vicino ai Trump e a Netanyahu nell’erigere barriere armate. Gentiloni in lizza per il primato ma chiede aiuto. Corriere della Sera, 23 giugno 2017

Sinistra, per accendere la luce serve un programma

Una domanda ad AAR: Grillo out, e va bene. Ma come si fa a fare un centro-sinistra finché una "sinistra" all'altezza delle sfide di oggi non c'è?. il manifesto, 23 giugno 2017, con riferimenti

Sinistra con i piedi per terra, in cerca di senso e cittadinanza

«Che senso avrebbe anteporre la scelta delle alleanze – il centrosinistra – senza avere dimostrato che una sinistra autonoma e riconoscibile per profilo politico-programmatico e qualità dell’agire, esiste?». il manifesto, 23 giugno 2017 (c.m.c.)

Chi paga il conto del sacco bancario

«Di tutto il “marcio” finirà nella bad bank di cui si dovrà occupare l’Erario. Come nella migliore tradizione italiana, ripetiamo uno schema che somiglia alla solita privatizzazione dei profitti e pubblicizzazione delle perdite». la Repubblica, 23 giugno 2017

Per la lista unica di sinistra, volti nuovi e niente scheletri nell’armadio

Donatella Coccoli intervista il giurista Livio Pepino. «Bisogna partire da un  programma coerente e dalla forza delle associazioni del territorio  che rispondono all’appello». Left, 22 giugno 2017 (c.m.c.)

Emergenza acqua

«Penso che manchi un collegamento tra le emergenze come questa e il cambiamento del paradigma economico. Quando passa l’emergenza nessuno si dà da fare per dei cambiamenti strutturali. Bisognerebbe seguire quanto scritto dal Papa nell’enciclica Laudato si’o seguire l’accordo di Parigi, che per Trump sono tutte frottole» (Luca Mercalli)

Emergenza siccità

Cambiamenti climatici, sprechi e infrastrutture colabrodo: la mancanza d'acqua investe nuove aree del paese ed è sempre più in anticipo. Articoli di Andrea Giambartolomei e Luca Mercalli. il Fatto Quotidiano, 23 giugno 2017 (p.d.)

giovedì 22 giugno 2017

Icomos a Firenze. L’area Unesco in dodici punti critici

Il Laboratorio PerUnaltracittà sottopone  a Icomos le principali criticità che coinvolgono siti Unesco di Firenze (e non solo Firenze). perUnaltracittà online, 21 giugno 2017 (c.m.c.)

A proposito dell'iniziativa di Anna e Tomaso

Testo della lettera inviata ad Anna Falcone e Tomaso Montanari a proposito della loro iniziativa politica: le ragioni del consenso e la perplessità.

Il rischio di cui Pisapia non si accorge

«Sinistra. L’iniziativa al Brancaccio è stata un primo passo molto positivo. La sinistra deve unificarsi in un unico organismo. Non solo in Parlamento ma soprattutto nella società». il manifesto, 22 giugno 2017 (c.m.c.)

I conti realistici degli scali

«Le prese di posizione  dei due maggiori partner dell’Accordo di programma sugli ex scali ferroviari milanesi nei confronti del dibattito che si è svolto in questi ultimi due mesi si possono sintetizzare in quattro parole: colpevoli silenzi e fumo negli occhi»,  arcipelagomilano.org, 20 giugno 2017. Con riferimenti

mercoledì 21 giugno 2017

Sapir: il voto, la crisi, il futuro

«Commento al risultato del secondo turno delle elezioni legislative francesi, da cui è emersa la frattura drammatica tra la soverchiante maggioranza raggiunta da Macron e il paese reale». vocidall'estero, 20 giugno 2017 (c.m.c.)

Dal Brancaccio inizia un nuovo percorso, non ancora un partito

«Sinistra. Mai col Pd? Su questo ho un dubbio, in quel corpo storico c’è una memoria che coinvolge ancora molti giovani, protagonisti anche all’assemblea della nuova Alleanza». il manifesto, 21 giugno 2017 (c.m.c.)

Chi sono i rifugiati ambientali?

Una lezione preziosa sul fenomeno sociale e umano più rilevante del nostro secolo. Gli imbrogli, le contraddizioni  e le crudeltà nelle parole e negli atti delle politiche internazionale, i modi in cui l'inumanità degli eventi viene accresciuta anzchè ridotta, già che si dovrebbe fare.  Guidoviale.it blog, 19 giugno 2017 (p.d.)

martedì 20 giugno 2017

Venezia, sfila la protesta dei profughi: "Dignità e asilo per tutti"

«Senza il riconoscimento del loro status di uomini e donne in fuga dalla guerra e dalla fame, queste persone vivono nel difficile, sovraffollato limbo dei centri di accoglienza o di tendopoli, senza documenti né la possibilità di lavorare». la Nuova Venezia on line, 20 giugno 2017

Ius soli. Una riforma storica, ma non per la sinistra

«Fa veramente male contemplare l’indifferenza della sinistra, in tutte le sue versioni, e anche dei social, sul tema dello ius soli». ytali.com, 19 giugno 2017 (p.d.)

La tentazione che frena la sinistra

Al teatro Brancaccio di Roma , in risposta all'appello di Anna Falcone e Tomaso Montanari: «una straripante partecipazione, molto importante per l’avvio dell’impegnativo cammino, sono emersi tuttavia forti accenti identitari, una scarsa propensione all’unità». il manifesto, 20 giugno 2017

Dai campi profughi nasceranno le città del futuro

«Kleinschmidt sarà a Venezia per parlare di “Città in esilio-città del futuroagli studenti dei laboratori Wave 2017, organizzati dalla facoltà d’architettura dell’Università Iuav».Interazionale online, 20 giugno 2017 (c.m.c)

lunedì 19 giugno 2017

Natura e cultura

“Non esiste più la separazione tra ciò che è naturale e ciò che è culturale. Le due divinità felicemente accoppiate, Natura e Cultura, sono morte e con loro l’idea di scrittura (segue)