responsive_m

menu

subheader

ULTIMI AGGIORNAMENTI

martedì 27 giugno 2017

Sciopero generale del voto


«Per questo appaiono  fuori luogo i toni di trionfo del centro-destra, galleggiante, anch'esso, su un vuoto di reale consenso  soprattutto privo di una qualche prospettiva credibile in rapporto alle incombenti elezioni politiche nazionali». doppiozero, 27 giugno 2017 (c.m.c.)

Isola di Poveglia, il Demanio apre sul possibile utilizzo

Continua il lavoro su due fronti dell'associazione "Poveglia per tutti", con il demanio per definire i termini per la concessione, e sul campo con azioni concrete per rendere fruibile un bene comune per anni in abbandono. la Nuova Venezia, 27 giugno 2017 (m.p.r.) con riferimenti

C’era una volta la “zona rossa”

«Nei Comuni più popolosi il centrodestra supera il centrosinistra. Ma l’astensione riflette il distacco degli elettori. Sconvolta la geografia elettorale: il Pd perde nelle zone “rosse”, Fi e Lega arretrano a Nord-est». la Repubblica, 27 giugno 2017 (c.m.c.)

Scippo del Re al popolo: questa volta 32 miliardi

Certo che finché li lasceremo a governare continueranno così. Ma per cambiarli devono votare tutti. non solo i loro aficionados, come alle comunali. Articoli di Riccardo Chiari, Massimo Franchi e Marco Bersani. il manifesto, 27 giugno 2017

lunedì 26 giugno 2017

Portogallo, c’è sinistra ad ovest di Bruxelles

«Il Paese devastato dagli incendi e reduce da una pesantissima crisi economica è da un anno e mezzo un laboratorio di ricette opposte al neoliberismo». il Fatto Quotidiano, 26 giugno 2017 (p.d.)

Baobab experience chiede spazio per migranti

«Siamo convinti che sia possibile dare, qui a Roma, una coraggiosa risposta ad una delle grandi sfide di questi tempi difficili».Articoli di Baobab experience onlus e Carla Susani da il manifesto e che-fare.com, 25, 26  giugno 2017 (c.m.c.)

La morte annunciata (e mai avvenuta) del neoliberismo

Un'analisi convincente del neoliberismo ("neoliberalism"), prodotto di«un vero e proprio progetto antropologico» e autore di«uno spettacolare incremento delle disuguaglianze» , con una conclusione disperatamente "riformista". la Repubblica, 25 giugno 2017

Una sinistra sorda mediti sugli errori

«Il segnale del 4 dicembre è stato ignorato e oggi il partito di Renzi paga le conseguenze di questa sordità». la Repubblica, 26 giugno 2017, con postilla

La città dei rifugiati

«Viaggio nel campo di Zaatari, uno dei più grandi del mondo, dove sono ospitati 80 mila profughi .Al centro di distribuzione c'è la fila: bisogna passare il riconoscimento dell'iride oculare». L'Espresso, 25 giugno 2017 (c.m.c.)

“Professionisti della tartina” e altre gentilezze per il prof

Oggi tutti inneggiano a Stefano Rodotà. Ieri, invece. Ricordiamo anche questo. Il Fatto Quotidiano, 25 giugno 2017 (c.m.c.)

KAPUTT

Gli elettori fuggono dalle urne, Renzi si sfarina, nel vuoto vince la destra

domenica 25 giugno 2017

Ceta, "Il Senato voti No". L’appello di Alex Zanotelli

«In questi giorni è in discussione in Senato il CETA( Comprehensive Economic and Trade Agreement)». cagliaripad.it,  25 giugno 2017 (c.m.c.)

I parchi cambiano pelle e senza il benestare degli ambientalisti

«La controriforma. Approvata alla Camera senza i voti dei bersaniani di Mdp - che votano con le opposizioni - la nuova legge quadro sulle aree protette». il manifesto, 21 giugno 2017 (c.m.c)

Vittorio Feltri, l’esperto di moda

Il giorno 24 giugno, la prima pagina del quotidiano Libero (il giorno dopo la morte di Stefano Rodotà riportata da tutti i giornali), è per buona parte...(segue)

Sulla prima candelina di Sala sindaco soffia la Procura generale

La quantità e la natura dei reati per i quali il discusso personaggio,  oggi sindaco di Milano, è indagato richiederebbero una discussione più ampia sulla città giannibarbacetto.it, 24 giugno 2017, con postilla (m.c.g.)

Su “Repubblica” oltre quarant’anni di idee

«Dai diritti al web una grande eredità di analisi e riflessioni». la Repubblica, 25 giugno 2017 (m.p.r.)

sabato 24 giugno 2017

Stefano Rodotà, "il Presidente"

«Il modo migliore per ricordare questo nostro grande amico, per provare ad essergli grati, è continuare a lottare per costruire, con le sue parole e le sue idee, "una società diversa». Libertà e giustizia, 24 giugno 2017

Quel sapere che fa paura al potere. La grande lezione di Rodotà

Una intervista di Simona Maggiorelli del 2011 in occasione dell’uscita di un libro "Diritti e libertà nella storia d’Italia". Left,  24 giugno 2017 (c.m.c)

L’uso umano 
degli esseri umani

«Un uomo di una statura morale e culturale fuori dal comune, che sarebbe stato un grande presidente della Repubblica. Lo ricordiamo qui ripubblicando uno dei suoi ultimi articoli». MicroMega, 23 giugno 2017 (c.m.c)

Stefano Rodotà

Articoli di Maurizio Caprara, di Luciana Castellina, di Andrea Fabozzi, di Norma Rangeri, Gaetano Azzariti, Marco Travaglio, da il Corriere della sera, il manifesto, Il Fatto quotidiano, 23,24 Giugno, 2017 (c.m.c)